Che partenza! Offida sbanca Porto Potenza

Inizia con il botto la stagione della serie c femminile della Ciu Ciu Offida che sbanca il campo di Porto Potenza con il punteggio di tre a zero, al termine di un match in cui le rosso azzurre hanno giocato una buona pallavolo, con qualche imprecisione di troppo in alcuni frangenti ma sicuramente efficace, ed alla fine hanno portato a casa tre punti decisamente importanti e meritati che danno un importante slancio per l´ avvio della nuova stagione

Coach Kruzikova recupera Bastianutto che viene schierata in diagonale con Capriotti, per il resto consueto starting six, con Pamic e Aliberti in banda, Ricci e Fioravanti al centro e Calisti libero. Avvio equilibrato nel primo set con le due formazioni che giocano punto a punto nelle prime battute, poi sono le rosso azzurre a prendere un piccolo vantaggio sul 10-7 grazie a una buona battuta ficcante che manda in tilt la ricezione di casa, le offidane piano piano prendono fiducia con una buona efficacia in cambio palla e vanno avanti fino al 18-14, qui va in tilt la ricezione rosso azzurra con le locali che provano a rifarsi sotto fino ad una lunghezza, ma ci pensa prima Capriotti con un tocco di seconda, poi Ricci e un muro di capitan Fioravanti a ristabilire le distanze e dare il set alle offidane sul 25-20. Nel secondo set partono forte le ragazze di coach Kruzikova partono forte, bene in battuta e soprattutto nella correlazione muro difesa, riescono a tenere vivi tanti palloni ed a contrattaccarli con le tre ali sempre in maniera positiva, prima allungano 8-4, poi anche grazie a qualche errore gratuito delle locali il gap aumenta con le rosso azzurre che agevolmente vanno sul 16-7, ed in assoluta scioltezza portano il secondo parziale a casa con il punteggio di 25-14. Non abbassano la concentrazione le offidane nel terzo parziale, le locali provano a rientrare nel match, ma dall´ altra parte della rete trovano una squadra rosso azzurra sempre attenta e presente su ogni pallone, prima Bastianutto e poi Pamic permettono di scavare un buon break sul 10-6, le rosso azzurre continuano a commettere pochi errori, mentre le potentine sembrano arrendersi con due errori consecutivi in attacco che mandano le offidane avanti fino al 19-14, qui ancora un piccolo black out, prima in ricezione e poi in attacco, con tre errori gratuiti che rimettono nel set le locali, ma prima Pamic e poi Ricci rimettono le distanze sul 23-20 per le rosso azzurre, finale un po incandescente con Concetti eccessivamente nervoso che si becca un giallo per un evidente quattro tocchi fischiato dal direttore di gara ( ottimo il suo arbitraggio) le rosso azzurre vanno cosi sul 24-22 e chiudono il set 25-22
Una bella vittoria che da grande morale e fiducia per il prosieguo della stagione, che pero rimane sempre impegnativo e ricco di insidie, a cominciare dalla prossima sfida casalinga di sabato contro Grottazzolina

Fonte: UFFICIO STAMPA