Categoria: News Offida Volley

prima divisione offida

Prima Divisione, un successo facile, facile…

prima divisione offida
prima divisione offida

Arriva una facile vittoria con il punteggio di tre a zero per la prima divisione della Ciu Ciu Offida volley che non fatica praticamente nulla ad imporsi sulla formazione della Old Style, così come lo dimostrano i punteggi di 25-10 25-8 25-10, in un Match praticamente senza storia

Una vittoria, la prima stagionale, che serve a far mirale alle Offidane dopo la brutta prova e la relativa sconfitta di una settimana fa, un Match che ha comunque denotato buoni progressi da parte delle rossoazzurre che stanno pian piano crescendo e migliorando, nella speranza di trovare quanto prima L amalgama necessaria in una squadra completamente nuova, che si allena sempre con grande impegno agli ordini di coach Petrelli.

Sanja Pamic : una vittoria utile per migliorare le prossime gare

Archiviata la sofferta vittoria casalinga con Grottazzolina per tre a due, che comunque permette di salire a quota cinque punti in classifica, e da comunque una buona iniezione di fiducia e morale in vista del prosieguo del campionato, è gia tempo di ricaricare le pile e prepararsi al prossimo match di campionato, abbiamo sentito per l´ occasione il martello croato Sanja Pamic, autrice di 24 punti nel match contro la formazione grottese

Il martello croato al termine del match è comunque un po amareggiato per il punto perso “Non abbiamo sicuramente girato bene come una settimana fa, abbiamo fatto troppa fatica ad entrare in partita e non siamo mai state sciolte in campo, puo comunque succedere nella prima fase della stagione in una squadra nuova, che deve ancora oliare al meglio i propri meccanismi in campo, a volte partite come queste possono essere salutari perche sicuramente ci servirà da monito e da lezione per le prossime gare in programma a cominciare dalla difficile trasferta di Porto San Giorgio”.

Le offidane ora sposteranno la loro attenzione proprio sulla difficile sfida in casa del Porto San Giorgio in programma sabato prossimo alle 21, un avversario che seppur a zero punti non va sottovalutato, in particolare dopo il nuovo innesto proveniente dal Sud America

 

PrimaSquadraoffida

Offida con il fiatone ma la vittoria è molto importante

PrimaSquadraoffida

Arriva una bella vittoria casalinga per la Ciu Ciu Offida che supera tre a due la Videx Grottazzolina, al termine di una prestazione contratta e timorosa, con le rossoazzurre che non hanno espresso il bel gioco di una settimana fa nell´ esordio, faticando in tutti i fondamentali ( solo 32% di ricezioni perfette) e riuscendo a spuntarla solo grazie ad un grande cuore e tanta caparbietà che ha permesso nei momenti cruciali del secondo set e del tie break di piazzare la zampata vincente, segno inequivocabile che c´è ancora tanto da lavorare e soprattutto da amalgamare per la squadra rossoazzurra, totalmente nuova rispetto alla passata stagione

 

Consueto starting six per le offidane, cosi come per le ospiti, il match fin dall´ avvio è decisamente equilibrato, fin dal primo set le due formazioni giocano a braccetto, con le rossoazzurre che non riescono a mettere palla a terra con facilità e cosi le ospiti sono li, a meta parziale ci pensa Aliberti prima e Bastianutto poi con due ottimi turni al servizio a scavare un solco sul 22-18, le ospiti non demordono, piazzano un contrbreak ed agguantano la parità a quota 23, ci pensano poi due attacchi vincenti di Bastianutto a dare il set alle offidane sul 25-23. Nel secondo parziale partono forti le ospiti, mentre le rossoazzurre continuano a faticare in fase sia di cambio palla che di contrattacco, le grottessi allungano prima 8-5 e poi 16-13 con le offidane che nel momento di cucire il break di svantaggio commettono qualche errore di troppo, le ospiti tengono in mano il set fino al 21-17, ed arrivano poi sul 24-20, ma quando tutto sembra finito un bel turno al servizio di Aliberti, coadiuvato da due ottimi contrattacchi di Pamic e di Ricci permettono di agguantare la parita a quota 24, e poi nella lotteria dei vantaggi due ottimi contrattacchi di Pamic regalano il set alle rossoazzurre sul 27-25. Nel terzo parziale partono forte le ragazze di coach Kruzikova che finalmente sembrano aver trovato il bandolo della matassa, allungano 8-4 con le ospiti che commettono qualche errore di troppo, il match sembra segnato fino al vantaggio rossoazzurro di 13-9, qui qualcosa si spegne, l´ attacco torna a stentare e le ospiti senza nessun timore si rifanno sotto, prima agguantando la parità a quota 15, poi allungando prepotenemente sul 21-18, approfittando anche dei ben 12 errori gratuiti delle rossoazzurre , nel finale le ragazze di coach Kruzikova provano ad accorciare il gap ma si arrendono 25-22. Il quarto set è un monologo delle ospiti, con le offidane che purtroppo tirano subito i remi in barca, l´ attacco gira su percentuali basse 16%, e qualche errore di troppo spiana la strada alle ospiti che allungano 8-3 e poi 16-8, praticamente senza soffrir piu di tanto vincono con un netto 25-16. Un ko che avrebbe messo ko anche un toro, ma le offidane non mollano, si rialzano e disputano un tie break di grande grinta e temperamento, le ali tornano ad essere incisive ( saranno ben 12 i punti in attacco nel tie break) mentre le ospiti partono con il freno a mano tirato tanto che le rossoazzurre allungano prima 8-4 e poi 10-5, ma un buon turno a servizio di Di Caterino da modo alle grottesi di riacciuffare la parità a quota 12, poi due buoni attacchi di Pamic ed un saggio tocco di seconda di Capriotti regalano il set alle rossoazzurre sul 15-13.
Alla fine per le offidane sono sicuramente due punti guadagnati, una partita difficile e giocata non benissimo poteva finire peggio, percio vanno presi i due punti conquistati ,ma va anche fatta una bella riflessione su ciò che non è andato affinche sia di aiuto per le prossime difficile sfide che attendono il team di coach Kruzikova, a cominciare dalla dificile trasferta di sabato a Porto San Giorgio
CIU CIU OFFIDA- VIDEX GROTTAZZOLINA 3-2 ( 25-23 27-25 22-25 16-25 15-13)
CIU CIU OFFIDA: FIORAVANTI 12, ALIBERTI 17, PAMIC 24, CAROSI, BENFAREMO,PERONI, CAPRIOTTI 5, BASTIANUTTO 9, ALFONSI, RICCI 9, CALISTI (L). ALL. KRUZIKOVA
VIDEX GROTTAZZOLINA: FORTI 9. CARNEVALI, PERINI, BLASI, TEODORI 23, DEL GOBBO 1, DI CATERINO 20, TEODORI D. 3, MERCANTI 9, MINNUCCI (L). ALL. BONINI

Fonte: UFFICIO STAMPA